Il nostro allevamento è costituito da un ampio locale che permette di dedicarsi a diverse selezioni di tipi di canarini di colore.
Seguiamo molto le linee sperimentali, cercando di esaltare la massima espressione fenotipica e lavoriamo con criteri scientifici di consanguineità. Molti riproduttori, in effetti, sono dei veri campioni, anche se ormai sono adibiti a razzatori e capostipiti.
Sul registro di allevamento annotiamo tutti gli accoppiamenti e trascriviamo i numeri di anelli dei giovani esemplari con specifica dei parentali.

Allevamento e selezione:
> allevamento

> disponibilità 2014

L'allevamento ...

I locali d'allevamento sono stati organizzati in maniera attenta, al fine di ottimizzare al meglio gli spazi, adeguandoli appositamente all'aviario. In ogni periodo dell'anno disponiamo di esemplari anche eventualmente da cedere. Infatti, è nostra abitudine trattenere un numero maggiore di riproduttori da adibire alla creazione degli esemplari della stagione successiva.
Gli esemplari sono tutti registrati anagraficamente, avendo a disposizione i vari registri di annata dove vengono annotati i parentali e quindi viene descritto l'albero genealogico di oguno.
I nostri migliori risultati li otteniamo operando essenzialmente in consanguineità, preferendo in tal modo di mettere in procreazione solo e soltanto gli esemplari di alto pregio, comunque dotati di ottima robustezza fisica, rusticità, lodevoli attitudini caratteriali.
Disponendo di una struttura molto ben articolata e, come detto, spaziosa ci possiamo dedicare ogni anno a nuove selezioni. Infatti, fermo restando alcuni tipi a cui siamo legati da anni, la pratica dell'hobby ci stimola nella ricerca di nuovi obiettivi e nuovi traguardi.
Come ben si sa, non tutti i tipi di canarini sono semplici da allevare. L'utilizzo di buone balie, nella maggior parte dei casi, aiuta soprattutto nella fase di crescita e svezzamento dei novelli.
Ben importante è l'esperienza. Il principio fondamentale della nostra esperienza è che non esiste un canarino semplice da allevare. Tutti sono ben inclini alla procreazione, ma le difficoltà maggiori si incontrano nel momento in cui il livello selettivo diventa eccellente e la qualità migliorabile ottiene solo piccoli step progressivi.
Il canarino Nero, ad esempio, viene da sempre considerato il più rustico e il più incline attitudinalmente alla riproduzione. Il perchè viene sempre spiegato da una maggiore vicinanza e affinità con l'ancestrale, tant'è che viene denominato tipo base. Eppure, nella selezione di esemplari di pregio come quelli che presentiamo il lavoro è abbastanza impegnativo. La produzione, talvolta, non è mai eccedente e questo determina un ulteriore valore qualitativo degli esemplari. Lo stesso vale per quanto miri al raggiungimento di risultati di massima valorizzazione genetica e fenotipica.

IMPORTANTE: Le visite al nostro allevamento sono gradite. Ovviamente è necessario un preavviso perchè, trattandosi di un hobby, non possiamo garantire una costante presenza e disponibilità di tempo da dedicare agli ospiti.

pubblicato 2008